Home > FAQ

COS'È LA TRANSUMANZA?


La pecora è un animale che non sopporta né il troppo caldo né il troppo freddo e per questo viene spostata in settembre dalla montagna alla pianura e in maggio dalla pianura alla montagna. Questo fenomeno si definisce transumanza ed esiste da sempre.

Lo stadio più primitivo risale al 5000 a.c. quando gli uomini non avevano perfezionato l’allevamento e si limitavano a seguire gli animali nei loro spostamenti. Gli ovini, guidati dal proprio istinto, seguivano dei percorsi dove era facile pascolare, bere e ripararsi dalle intemperie. Solo intorno al 2500 a.c. si trovano tracce di allevamento organizzato in cui la transumanza è decisa dall’uomo nei tempi e luoghi da lui ritenuti opportuni.

In Toscana la transumanza più importante avveniva tra il Casentino e la Maremma. Nell’Ottocento, nel periodo di settembre, dal Casentino partivano da ottanta a novantamila capi di bestiame diretti in Maremma.

Oggi questo fenomeno è scomparso totalmente e gli allevamenti
sono tutti stanziali.





cos'è la transumanza?