logo-white

Forme d'Arte Formaggi

Produzione artigianale

Home > MONDOCACIO

DEGUSTARE IL FORMAGGIO



Cercare di indovinare i sapori e gli odori che il formaggio possiede, aiuta ad apprezzare ciò che si mangia e ci avvicina al mondo della degustazione. Sentire un retrogusto di fieno, di latte, di fiori, di erba, aiuta a capire se un prodotto sia genuino o meno.

Da un pecorino a latte crudo, per esempio, si riesce a capire il periodo in cui è stato fatto in base all'odore e al sapore. Con il latte di primavera si sente l'odore dei fiori, l'amaro dell'erba fresca, con quello dell'estate il sapore dell'erba secca.

Per esaltare tutti i profumi e i sapori che sprigiona, il formaggio va mangiato alla temperatura giusta. Il consiglio è di toglierlo dal frigo, quaranta minuti/un'ora prima di servirlo. La mozzarella di bufala invece, per essere assaporata appieno, deve essere messa con tutto il sacchetto e l'acqua contenuta, in un recipiente di acqua tiepida per qualche minuto e poi servita.

Il formaggio fresco è ottimo con un filo d'olio novo, mentre quello stagionato va benissimo con un po' di miele di castagno, sempre accompagnato da un buon bicchiere di vino o di birra artigianale.

Va benissimo anche abbinato a marmellate o mostarde ma il consiglio è di assaporarlo prima nudo per gustare tutte le sue sfumature, poi divertirsi a trovare l'abbinamento giusto con la marmellata che più gli si addice.

I Passaggi per una buona degustazione di formaggi

1 - Guardare

Osservate con attenzione il formaggio, valutatene l'aspetto esterno, il tipo di crosta e la presenza di muffe.

Passate alla parte interna. La maggior parte dei formaggi matura dall'esterno verso l'interno, quindi il colore non sarà uniforme. Cercate la presenza di fori (chiamati occhi) o vene per classificare il prodotto.

 

2 - Toccare

Valutate la consistenza: può essere fragile, dura o morbida.

La consistenza del formaggio è determinata sia dalla maturazione, indipendentemente dal fatto che la forma sia stata pressata o meno, che dal metodo di formazione della cagliata.

Queste caratteristiche, insieme ad altre, influenzano la percezione tattile del formaggio.

 

3 - Odorare

Rompete il formaggio e annusate l'interno per valutarne gli aromi.

Esistono sette gruppi di odori in cui i formaggi sono generalmente divisi:

 

 -lattico

- floreale 

- erboso

- fruttato

- ricco di noci

- barnyardy

- speziato

A questi si aggiungono gli aromi derivanti dalla fermentazione e dall'affinamento.

Annusate il prodotto, valutate se l'aroma è intenso o delicato, acido o dolce. Quali note singole sono prevalenti e quali secondarie.

 

4 - Gustare

Assaggiate il formaggio, masticatelo lentamente.

Individuate quali sono i primi gusti che vi arrivano in bocca, se sono aspri o amari, salati o dolci.

Alcuni formaggi hanno un effetto sorprendente, altri sono cremosi. 

Individuate il sapore più persistente, spesso diverso dal primo, si chiama finale. Può ricordare le nocciole o essere leggermente piccante.

I formaggi a base di latte di pecora sono spesso associati al caramello, mentre in altri casi si parla di agnello arrosto. Cercate di definire ciò che percepite e lasciatevi trasportare dalle sensazioni che si sprigionano sul palato.

 

Note

Gran parte di ciò che descriviamo come gusto è in realtà l'aroma, mentre la nostra lingua è in grado di distinguere solo cinque sapori: dolce, acido-aspro, salato, amaro e umami (in giapponese saporito).

 

Tutto ciò che sta al di fuori di questi, e che percepiamo mangiando, proviene dai recettori nella nostra cavità nasale e dall'interpretazione che il nostro cervello ne dà.

 

degustare il formaggio





NEGOZI Forme d'Arte

Nel cuore della Toscana i punti vendita diretti

Cacioteca Forme d'Arte

via S. Matteo 66
San Gimignano, Siena

La Salsamenteria

via S. Matteo 11
San Gimignano, Siena

Cacioteca Forme d'Arte

Via S. Paolino
Lucca

Cacioteca Forme d'Arte

Via Ferruccio 49
Castellina in Chianti, Siena

Newsletter Forme d'Arte

iscriviti

Contatti Forme d'Arte


FORME D'ARTE FORMAGGI
Via S. Matteo, 66
53037 San Gimignano (SI)

contatti 


shopping online

[ © Copyright | Privacy | Cookie | Tag | Site Map | Credits ] [ Login ]
Web Agency Pisa: siti web & SEO Web Marketing
anyweb consulting pisa
powered by & Network Portali